Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali ha inviato per la prima verifica a Bruxelles lo schema di decreto che introduce l’indicazione obbligatoria dell’origine per i prodotti lattiero caseari in Italia.
Questo sistema consentirà di indicare con chiarezza al consumatore la provenienza delle materie prime di molti prodotti come latte, burro, yogurt, mozzarella, formaggi e latticini.

Le novità del decreto
Il decreto in particolare prevede che il latte o i suoi derivati dovranno avere obbligatoriamente indicata l’origine della materia prima in etichetta con le seguenti diciture:

a) “Paese di mungitura: nome del paese nel quale è stato munto il latte”;

b) “Paese di confezionamento: nome del paese in cui il prodotto è stato confezionato”
c) “Paese di trasformazione: nome del paese nel quale è stato trasformato il latte”;
Qualora il latte o il latte utilizzato come ingrediente nei prodotti lattiero-caseari, sia stato munto, confezionato e trasformato, nello stesso paese, l’indicazione di origine può essere assolta con l’utilizzo di una sola dicitura: ad esempio “ORIGINE DEL LATTE: ITALIA”.
In ogni caso sarà obbligatorio indicare espressamente il paese di mungitura del latte.

Se le fasi di confezionamento e trasformazione avvengono nel territorio di più paesi, diversi dall’Italia, possono essere utilizzate, a seconda della provenienza, le seguenti diciture:
origine del latte: Paesi UE origine del latte: Paesi NON UE
origine del latte: Paesi UE E NON UE.

Sono esclusi solo i prodotti Dop e Igp che hanno già disciplinari relativi

COSA CAMBIA – Il provvedimento si applica al latte vaccino, ovicaprino, bufalino e di altra origine animale. Cosa cambia da oggi? L’origine del latte e dei derivati dovrà essere indicata in modo chiaro, visibile e facilmente leggibile.

Un evidente messaggio di sostegno alle aziende che producono Made in Italy ma soprattutto un passo in avanti per i consumatori che finalmente possono ricevere informazioni in modo trasparente e chiaro cosicchè possano determinare scelte di acquisto più consapevoli.

 

Meteor è in grado di stampare le etichette di cui hai bisogno per non incorrere in sanzioni o darti un suggerimento grafico per modificare il layout della tua etichetta ed inserire quindi la dicitura corretta.

Le stampanti Epson digitali rappresentano il modo più veloce per affrontare queste modifiche legislative che si ripercuotono sulla tua etichetta.
Contattaci per maggiori info o visita www.meteorbarcode.it